Depart Mostra Natale Addamiano Comunicato Stampa

Galleria Dep Art Milano Mostra Esposizione Natale Addamiano Comunicato Stampa

Home Page DepArt Artists
ARTISTI
Exhibition
MOSTRE
Fairs
FIERE
Gallery
GALLERIA
Books
PUBBLICAZIONI
News
EVENTI

Back to Exhibitions    TORNA ALLE MOSTRE

 

Comunicato Stampa

Natale Addamiano

Installations    IMMAGINI

Press Review    RASSEGNA STAMPA

Videos    VIDEO

Natale Addamiano


14 maggio - 3 luglio 2010

NATALE ADDAMIANO
“Cieli e gravine”


A cura di Flaminio Gualdoni
Inaugurazione venerdì 14 maggio ore 18.00

14 Maggio – 3 Luglio 2010

NATALE ADDAMIANO
“Heaven and Ravines


Curated by Flaminio Gualdoni
Inauguration Friday, May 14 at 6:00 pm

14 may – 3 July 2010
 

Attraverso una quarantina di opere recenti, la Galleria Dep Art di Milano ripercorre la poetica crepuscolare di Natale Addamiano, artista pugliese da anni attivo nel panorama internazionale  e titolare della cattedra di Pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera dal 1976 al 2006. L’esposizione, curata da Flaminio Gualdoni, si apre con il nostalgico ciclo dedicato alle Gravine, in cui il sentimento della natura viene affrontato in modo lirico attraverso le vibranti variazioni cromatiche innescate dalla luce, dal movimento delle stagioni e delle ore. Accanto a questo dialogo con la natura, viene presentata anche la serie dei Notturni, frammenti di cielo catturati poco prima dell’imbrunire, s’incendiano al tramonto per poi affievolirsi nel buio della notte. Come viene evidenziato nel testo in catalogo “quadro dopo quadro, luce dopo luce, tono dopo tono, Addamiano traccia da allora una sorta di diario affettivo”.

Natale Addamiano è nato a Bitetto nel 1943. Vive e lavora a Milano dal 1968. Molte sue opere figurano in numerosissime collezioni pubbliche e private in Italia, Francia, Giappone, Germania, Nuova Zelanda, Spagna e Stati Uniti. Hanno scritto di lui: Luca Beatrice, Gianfranco Bruno, Dino Buzzati, Gianni Cavazzini, Andrea Del Guercio, Francesco Gallo, Pietro Marino, Roberto Sanesi, Pierluigi Senna, Giorgio Seveso, Tommaso Trini, Giacomo Zaza.

 

Through forty recent works, the Dep Art Gallery of Milan traces the poetic twilight of Natale Addamiano, an artist from Puglia who for years has been active on the international scene as well as Professor of Painting at the Academy of Fine Arts of Brera from 1976 to 2006. The exhibition, curated by Flaminio Gualdoni, opens with a nostalgic series dedicated to Ravines, where the emotion of nature is addressed in a lyrical way through the vibrant colour variation triggered by the light and the changing of the seasons and the hours. Displayed beside this dialogue with nature is the series of Nocturnes, fragments of the sky captured shortly before dusk as it catches fire at sunset and then fades into night. As is highlighted in the catalogue text: “painting after painting, light after light, shade after shade, Addamiano has since that time traced a kind of emotional diary.”

Natale Addamiano was born in Bitetto in 1943. He has lived and worked in Milan since 1968. Many of his works appear in numerous public and private collections in Italy, France, Japan, Germany, New Zealand, Spain and the United States. Many have written about him, including: Luca Beatrice, Gianfranco Bruno, Dino Buzzati, Gianni Cavazzini, Andrea Del Guercio, Francesco Gallo, Pietro Marino, Roberto Sanesi, Pierluigi Senna, Giorgio Seveso, Tommaso Trini, Giacomo Zaza.